Il punto stella: amore a prima vista

Nuovo bebé in arrivo, nuova copertina per l’inverno.

In occasione della futura nascita di un cuginetto/a e poiché, diciamocelo, l’estate quest’anno é esistita solo nelle nostre speranze, mi sono data ad un nuovo punto: il punto Stella. Ed é stato subito colpo di fulmine! É un punto facilissimo da eseguire anche per le crochettine alle prime armi, bellissimo e utilizzabile in moltissimi lavori (copertine, borse, sciarpe, cappelli, etc)

Ecco a voi lo schema:

Avviare una catenella di multipli di 3+1;

in questo tutorial ne ho avviate 16

1° giro: puntare l’uncinetto nella seconda catenella di base e estrarre il filo come per lavorare una maglia bassa, senza però chiudere il punto. Fare la stessa cosa nelle successive 4 catenelle. Avremo così 6 punti aperti sull’uncinetto. Gettare il filo e chiudere le maglie. Otterremo un ventaglietto formato da 6 maglie, questo:

Punto stella

*Puntare l’uncinetto al centro del punto di chiusura del ventaglietto, qui

Star stitch tutorial

ed estrarre il filo. Puntare ora l’uncinetto ora nel primo filo della maglia sottostante, questo:

image

ed estrarre il filo.

Puntare l’uncinetto nella prima catenella di base dove abbiamo lavorato la maglia da cui abbiamo estratto il filo prima questa qui

image

e fare lo stesso nelle successive 2 catenelle. Avremo cosí 6 punti aperti sull’uncinetto. Chiudere tutte le maglie*

Ripetere da * a * fino alla fine delle catenelle di base.

Eseguire 1 mezza maglia alta nell’ultima catenella.

N.b. Qualche tutorial suggerisce di puntare l’uncinetto nella catenella di base non in tutta la catenella ma solo nel filo superiore. A voi la scelta.

2° giro: girarsi, 1 cat., *1 mb nella maglia sottostante. 1 mb nel primo cerchietto di chiusura del ventaglietto sottostante e lavorare 2 mb in ciascuno dei cerchietti di chiusura successivi. Chiudere il giro con una mb nell’ ultima maglia.

3° giro: 3 cat. si riparte ripetendo il primo giro. Estrarre il filo nella seconda e terza cat. puntando solo al filo davanti della maglia. Proseguire puntando ed estraendo il filo sempre in mb nelle successive 3 mb. Gettare il filo e chiudere il ventaglietto. Proseguire con la ripetizione del 1 giro nella creazione dei successivi ventaglietti.

4° giro: si ripete il 2° giro.

E cosí via fino alla fine.

Guardate un po’ che risultato.

Punto stella

Stupendo!!!

P.s. In alternativa, per coerenza, potete anche sostituire le mb del 2 giro con un mma.

Buona domenica e buon crochet a tutte!

Work in progress. La coperta a punto intrecciato.

image

Il mio nuovo progetto e’ stato sperimentare il punto intrecciato che trovo sia all’apparenza elaborato ma molto semplice da realizzare. Basta, in realtà, saper lavorare maglie alte sia sul davanti che sul dietro. In questo post cercherò di spiegarvi come realizzare questo tipo di punto che in inglese si chiama basketweave poiché ricorda l’intreccio tipico dei cesti. E’ un punto perfetto per fare coperte, sciarpe e quelle realizzazioni piuttosto grandi in cui emerge il disegno. Ecco come fare:

Punti da conoscere e abbreviazioni

cat: catenella

ma: maglia alta

MAA: maglia alta anteriore (lavorata sul davanti)

MAP: maglia alta posteriore

Procedimento

avviare  un numero di cat. multipli di 8

riga di preparazione. lavorare a ma la quarta cat. E procedere con ma in ciascuna cat. di tutta la fila. Girarsi.

riga 1: 3 cat. (che rappresentano una ma).

image

Saltare la prima ma e* lavorare a MAA le prime quattro ma. Così :

Carica il filo come in una normale ma

Carica il filo come in una normale ma

Passa l'uncinetto sotto la tua ma come a sollevarla

Passa l’uncinetto sotto la tua ma come a sollevarla

Ritira il filo

Ritira il filo

E chiudi la tua ma come faresti normalmente

E chiudi la tua ma come faresti normalmente

Lavorare a MAP le successive quattro maglie** . Così :

Carica il filo

Carica il filo

image

Inserisci l’uncinetto alla destra della ma, passale davanti con l’uncinetto

Ed esci con l'uncinetto alla sinistra dove completeremo la nostra maglia alta. Maglia Alta Posteriore

Ed esci con l’uncinetto alla sinistra (sul dietro) dove completeremo la nostra maglia alta. Maglia Alta Posteriore

image

Rip. da *a** fino all’ultima ma. Chiudere la fila con una ma sulla cat. di chiusura fila. Questa:

image

poi girarsi.

non farete altro che alternare 4 MAA con 4MAP

Intrecciato schema

Riga 2: 3 cat. (Che rappresentano una ma). Saltare la prima ma è lavorare  a * MAP le successive 4 ma. Lavorare a MAA le successive 4 maglie** e rip da * a ** fino all’ultima maglia. Chiudere la fila con una ma sulla cat. di chiusura fila. Girarsi.

Riga 3: rip. riga 1

riga 4: rip. riga 2.

riga 5: rip. riga 1

riga 6: rip. riga 2

riga 7: rip. riga 1

riga 8: rip. riga 2.

In poche parole con queste 8 file avrete creato il disegno.

se fino ad adesso avete lavorato per ogni fila lo stesso punto che avete trovato alla fila sottostante, dalla fila 9 dovrete ripetere le righe 1-8 e quindi in questa riga, se sotto di voi ci sono maglie lavorate a MAP, farete attenzione a lavorare MAA e così con tutte le altre maglie della fila. sara un po’ noioso fare attenzione a questa cosa ma sarà grande la soddisfazione di vedere l’intreccio che emerge. Per intenderci, ogni 8 righe, andrete a lavorare una fila “al contrario” e con le altre ripeterete le stesse maglie.

image

Ed ecco a voi il pattern. Basta ripetere lo schema 1-8 per il numero di righe da voi desiderato finché non sarete soddisfatte della dimensione del vostro lavoro.

Io sto facendo una coperta e spero di mostrarvi presto il risultato del mio lavoro.

buona giornata a tutti e buon crochet!

Love is in the air!

 

Cuore uncinetto

 

Poiché San Valentino e’ alle porte, eccovi  uno schema facile facile per realizzare dei piccoli cuori con cui potete decorare la vostra tavola o la casa, magari creando una ghirlanda.

Punti utilizzati: maglia altissima, maglia alta
Cerchio magico.

Procedimento: fare un cerchio magico.
Lavorare nel cerchio le seguenti maglie in sequenza:
– 4 maglie altissime
– 3 maglie alte
– 1 maglia altissima
– 3 maglie alte
– 4 maglie altissime

Infine chiudete il vostro lavoro con una maglia bassissima nel cerchio.

Piccolo suggerimento: se volete appendere i cuoricini non tagliate il filo del cerchio magico ma usatelo come  gancio unito al filo che avete lavorato finora e che taglierete alla stessa lunghezza.

Il punto a zig zag in maglia bassa (ripple stitch)

Punto zig zag

Per la serie: quando ti imbatti in uno schema che non fa per te.

Tempo addietro mi sono soffermata su moltissime cose (coperte, borse etc) lavorate a zig zag e, da mano inesperta mi sono affidata al primo pattern che ho trovato. Un disastro! Dopo una settimana intera avevo battuto il record di Penelope: avevo fatto e smontato il lavoro almeno 20 volte a cause delle maglie che mi avanzavano a fine riga oppure di quelle che non mi bastavano. Finche non mi sono imbattuta in una santa donna che mi ha insegnato il metodo per realizzare questo punto.

Considerate il vostro lavoro composto da delle “montagne” con la punta e la valle. Poi scegliete di quante maglie devono essere composti i lati della montagna. Nell’esempio in foto sono 5. Sommate i lati della vostra montagna (5+5) e aggiungete la punta (che è sempre 3). Quindi 5+5+3 = 13.  Adesso pensate di quante montagne deve essere fatto il vostro lavoro (nel mio esempio sono 3. 13*3 = 39. Avvieremo 39 catenelle. E procederemo così:

riga 1: lavorate a mb la seconda cat. come sempre. Poi cominciate a “scalare la montagna” lavorando a mb le 4 cat. successive che andranno a formare le 5 cat. da cui è composto il lato della vostra montagna. Nella sesta lavorate invece 3 mb. Proseguite poi con 5 mb. Siete ora ai piedi della montagna: saltate due cat.  Andate avanti con questo schema fino alla fine della riga dove salterete le cat. extra e lavorerete a mb l’ultima cat. 1cat. e girate.

riga 2: saltate la prima maglia e lavorate a mb la seconda maglia (che sarà la prima della vostra sequenza). Continuare per le successive 4 maglie e nella succ. lavorate 3 mb. Proseguite a mb per le successive 5 maglie, saltate 2 maglie e continuate a lavorare il vostro modulo (5-3-5-salto 2-e così via) fino alla fine. Saltate una maglia, lavorate a mb l’ultima maglia. 1 cat e girate.

Ripetete la riga 2 fino alla fine del vostro lavoro.

Punto zig zag

Ecco lo schema riassuntivo: mont. 39 cat. (multipli di 13).

riga 1:  a partire dalla seconda cat lavorate * 5 mb. Lavorarne 3 nella succ. cat. 5 mb nelle successive 5 cat. Saltare 2 cat **. Rip. da *a** 2 volte. A fine riga saltare cat.extra e lavorare ultima cat. a mb. 1cat. E girare.

riga 2: saltare prima maglia.* Mb nelle successive 5.  3 mb nella succ. 5 mb. saltare 2 maglie**. Rip. * fino a ** fino al termine della riga. Saltare 1 cat. Mb nell’ultima. 1 cat. E girare.

Rip. riga 2 fino a fine lavoro.

grazie e buon crochet a tutti!!!