C’era una volta… Il punto “pagnotta!”

tutto ebbe inizio con la nascita di Giovanni. Ero alla ricerca di un regalo che fosse stato fatto solo per lui e magari proprio con le mie mani. Nei mesi precedenti avevo gironzolato più volte intorno a mia suocera che nel bel mezzo di un film prendeva uncinetto e lana e, senza distogliere gli occhi dalla tv e magari chiacchierando anche con me, confezionava con scioltezza quel bolerino che aveva pensato per la nipotina. E cosi’ curiosità e desiderio di mettermi alla prova mi portarono ad implorare la nonna Angela di insegnarmi a fare una copertina con quel bel punto che le veniva tanto bene. Prova e riprova, sfila e rifai, dopo tanti tentativi e molte “pagnotte”, non solo sono arrivata alla copertina per Giovanni (fortunatamente pronta per la sua nascita) ma sono andata ben oltre … fino a qui dove ho deciso di condividere con voi appassionate, incuriosite o “maniache compulsive dell’uncinetto” ( mio marito teme di ritrovarsi anche il copri water lavorato ad uncinetto) come me!

ah, e il punto pagnotta????

VI rimando al prossimo post in cui vi svelo il pattern della fantomatica copertina!

Buon crochet a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...